Appartamento uso turistico
di Emiliano e Rosita a Viterbo

Prenota la tua vacanza nel cuore di Viterbo, la capitale della Tuscia!

3459732031-3332234231

appartamento@welovetuscia.it

info@welovetuscia.it

via Orologio Vecchio 21 - 01100 Viterbo

Appartamento uso turistico
di Stefania ed Elisa di Pitigliano

Prenota la tua vacanza a Pitigliano tra la Tuscia e la Maremma Toscana!

3921507601

stefania.gvn@gmail.com

via Luigi Pavolini 10 - 50187 Pitigliano

Come visitare Villa Lante a Bagnaia

Visitare Villa Lante a Bagnaia

Come visitare Villa Lante a Bagnaia

Villa Lante a Bagnaia, una piccola ma caratteristica frazione di Viterbo, rappresenta, insieme al parco dei Mostri di Bomarzo, uno dei più famosi e particolari giardini italiani . La villa, gestita dal 2014 dal Polo Museale del Lazio, sarebbe stata ideata da Jacopo Barozzi da Vignola sebbene manchino conferme a tal proposito. Nel 2011 è stato votato come il parco più bello in Italia. La villa fu costruita a partire dal 1511 ma fu terminata solamente nel 1566 grazie all’azione del cardinale Francesco Gambara. Il nome Villa Lante non fu quello originario; difatti fu assunto questo nome solamente nel XVII secolo quando passò nelle mani di Ippolito Lante Montefeltro della Rovere, I duca di di Bomarzo.

Il turista che accede a Villa Lante a Bagnaia resterà senza dubbio incantato dal meraviglioso giardino che occupa la quasi totalità della visita nonostante la presenza delle palazzine di Gambara e Montalto. I giochi d’acqua, molto simili a quelle che si possono ammirare a Villa d’Este a Tivoli, sono figli delle particolari geometrie disegnate dalle siepi e da statue in marmo peperino; alcune di quelle che ora sono attrazioni avevano anche un aspetto funzionale. Nel giardino, ad esempio, è presente una lunga tavola, in peperino, al cui centro scorre un ruscello che aveva il compito di “alimentare” le coltivazioni di frutta e verdura chiamata Mensa del Cardinale.

I giardini di Villa Lante a Bagnaia

Quando il turista supera il portone d’ingresso lasciandosi alle spalla una popolata piazzetta, può godere della vista di uno splendido giardino sui cui svettano due palazzine simmetriche con pianta quadrata che, tuttavia non interrompono lo spettacolare flusso d’acqua, che rendono le particolari fontane artistiche ancora più particolari e magiche.

Come visitare Villa Lante a Bagnaia

Foto tratta dal sito web: https://villalante.wordpress.com/passeggiando-nella-villa/

1. Ingresso
2. Fontana dei Mori
3. Navicella
4. Graticola di San Lorenzo
5. Palazzina Gambara
6. Palazzina Montalto
7. Fontana dei Lumicini
8. Mensa del Cardinale
9. Fontana dei Fiumi
10. Catena del Gambero
11. Fontana del Diluvio
12. Fontana del Pegaso
13. Barco

Come visitare Villa Lante a Bagnaia?

Per visitare Villa Lante a Bagnaia in modo del tutto particolare, puoi affidarti al nostro partner Passione a Pedali che propone un tour davvero suggestivo in bicicletta nel borgo de La Quercia, Vitorchiano e proprio a Villa Lante. Se sei un pigrone…allora… puoi accedere tranquillamente a piedi, per questo ti consigliamo di visitare il sito web del Polo Museale del Lazio dove potrai consultare orari e giorni di apertura.

Da casa a Villa Lante

Fonte immagine di copertina Wikipedia, Autore: Roberto Ferrari

 

Translate »