Appartamento uso turistico
di Emiliano e Rosita a Viterbo

Prenota la tua vacanza nel cuore di Viterbo, la capitale della Tuscia!

3459732031-3332234231

appartamento@welovetuscia.it

info@welovetuscia.it

via Orologio Vecchio 21 - 01100 Viterbo

Appartamento uso turistico
di Stefania ed Elisa di Pitigliano

Prenota la tua vacanza a Pitigliano tra la Tuscia e la Maremma Toscana!

3921507601

stefania.gvn@gmail.com

via Luigi Pavolini 10 - 50187 Pitigliano

Viterbo gode di due impianti termali molto famosi: le celeberrime Terme dei Papi e le Terme di Bagnaccio. Entrambe sono raggiungibili in pochi minuti dal nostro nostro Appartamento uso Turistico a Viterbo sia con i mezzi COTRAL sia con la propria macchina o, per i più coraggiosi, con la bicicletta (a questo proposito consigliamo il servizio di Bike Rent a ViterboPassione a Pedali“).

Terme dei Papi

Le Terme dei Papi si trovano nel cuore della Tuscia, a 75 Km da Roma e a 180 Km da Firenze. Conosciute e apprezzate sin dai tempi degli Etruschi per le straordinarie proprietà terapeutiche, in epoca medievale divennero meta privilegiata di molti pontefici: da qui il nome Terme dei Papi. Le sorgenti emergono da una frattura della crosta terrestre lunga 12 chilometri, da cui scaturiscono acque con una temperatura variabile dai 40°C ai 58°C ricche di sali di zolfo e bicarbonato di calcio, classificate come sulfureo-solfato-bicarbonato-alcalino-terrose. La sorgente più importante e famosa è la Bullicame, le cui caratteristiche chimico-fisiche la rendono particolarmente efficace nella cura e nella prevenzione delle affezioni croniche dell’apparato respiratorio e osteoarticolare, ma anche nel trattamento delle malattie della cute e dell’apparato genitale. La sorgente Bullicame alimenta inoltre una splendida piscina monumentale di oltre 2.000 mq. Per la composizione carbonico-ferruginosa delle sue acque, la sorgente Bagno del Papa è invece particolarmente indicata per il trattamento delle vasculopatie periferiche, così come in gastroenterologia, angiologia e stomatologia. Molto utilizzati e apprezzati anche i fanghi, che si trovano sul fondo argilloso di un laghetto vulcanico: il fango lavico di colore grigio viene utilizzato in fangoterapia, quello sorgivo di colore bianco nei trattamenti estetici. Dalla stazione di Porta Romana ci sono autobus di Linea o Cotral che ti porteranno nelle immediate vicinanze del famoso impianto termale!

Sito web: www.termedeipapi.it

Terme di Bagnaccio

Il Bagnaccio, che ricade dentro una proprietà privata, si trova in aperta campagna, tra la strada martana e la strada castiglione. Le cinque vasche del Bagnaccio ospitano in ogni stagione numerosi bagnanti e persone che utilizzano i vapori per le insufflazioni. Attualmente anche nell’area del Bagnaccio, pur essendo ad ingresso gratuito, sono presenti alcuni servizi erogati dall’associazione di promozione sociale “Il Bagnaccio”. Peraltro la distanza del Bagnaccio da Viterbo non è molta e si può quindi tranquillamente far base nel nostro appartamento turistico a Viterbo per poi godere delle pozze del Bagnaccio durante il giorno o in prima serata (d’estate è molto gradevole fermarsi a fare il bagno termale dalle 19 fino all’imbrunire). Anche al Bagnaccio è possibile bagnarsi in inverno vista l’elevata temperatura dell’acqua termale. Per il centro termale del Bagnaccio non esiste servizio bus di linea. Nelle vicinanze del centro termale del Bagnaccio non ci sono strutture di accoglienza né Bar Ristoranti. I bagnanti che hanno aderito alla predetta associazione si sono organizzati per effettuare le operazioni di pulizia dell’area e la manutenzione delle vasche termali. Attualmente è vigente un regolamento per la fruizione dell’area termale e lo potete consultare cliccando su www.bagnaccio.it.

Translate »